Celestial Aeon Project!

 

Celestial Aeon Project - Aeon!

Fantastico, meraviglioso, stupendo, ecc ecc. Sì questo è L’Album, cioè proprio quello fatto per me. Un mix tra fantasy ed elettronica, soundtrack e orchestra. Non potrei chiedere di meglio. Mi riferisco ad Aeon il primo di una serie di album del Celestial Aeon Project, un progetto a cura di Matti Paalanen, un compositore amatoriale finlandese. Che questo sia il suo hobby e non il suo mestiere non implica affatto che non abbia talento. L’apprezzamento per la sua musica non è una cosa solo mia: stavo dando un po’ un’occhiata alle varie pagine dei suoi vari progetti (sì, non si limita solo al Celestial Aeon Project, ci sono anche Project Divinity, Frozen Silence, e quant’altro) e ho notato nei guestbook quanta gente gli ha fatto i complimenti, gli stessi che avrei fatto io. Anche i non amanti del genere ne sono rimasti affascinati. Credo che la sua abilità stia proprio nella capacità che la sua musica ha di creare emozioni, sensazioni, insomma, di creare un mondo dentro di noi. Dopo e durante l’ascolto non riesco a non sentirmi felice e positivo, è una musica terapeutica secondo me, mi fa bene, mi fa stare bene. E non solo, ho provato a farla ascoltare a qualcuno, e pare che sia in grado di attrarre qualsiasi ascoltatore, a prescindere dai suoi gusti musicali.

Un’altro aspetto che mi piace di questa musica sono gli ideali dell’autore. Lui crede che l’arte sia e debba essere libera, il che non significa necessariamente gratuita, anche se in questo caso il denaro ha un posto centrale. Lui infatti rilascia la sua musica gratuitamente su internet, tutti possono scaricarla e ridistribuirla legalmente (la meravigliosa licenza Creative Commons!), e in più chiede a quanti vorrebbero fargli una donazione monetaria di usare quei soldi per organizzazioni quali Amnesty International, Fair Trade e simili. Penso che in effetti la sua musica comunichi tali sentimenti.

Che dire, cliccate sull’immagine! Potete ascoltare la musica sia in linea, che scaricarla (con eMule o BitTorrent). Buon ascolto, e non voglio dimenticare di ringraziare Jamendo per aver reso tutto questo possibile!

5 Risposte to “Celestial Aeon Project!”

  1. JohnGabriel Says:

    Tra i commenti positivi all’album ne ho trovato uno in tedesco negativo. Non che il tedesco sia negativo, ma oggettivmente è la lingua più difficile da comprendere, quindi provo a tradurlo con quel poco che so:

    “Sehr new-age, sehr “polierte” Musik. Etwas klassisch. Ich hatte etwas anderes erwartet, deswegen war ich ein bisschen enttäuscht. “Kitsch” New-Age Liebhaber werden es vielleicht mögen ;) Die Qualität ist gut.”

    “Molto new-age, musica molto “pulitina”. Qualcosa di classico. Mi sarei aspettato qualcosa di diverso, per questo ero un poco [?]. [?]. La qualità è buona.”

    Il succo del discorso è che secondo questo tedesco l’album è troppo “Kitsch” per i suoi gusti, ed il termine “Kitsch” non provo nemmeno a tradurlo.

  2. PAOLA GREY Says:

    ANCORA QUATTRO CHIACCHIERE CON ALESSANDRO MAUGERI MA SU TEMI INTERNAZIONALI…
    [/snip]

  3. @ PAOLA GREY
    Se mi dimostri che quel commento non era spam, ti lascio tutto lo spazio che vuoi :P

  4. paola grey Says:

    leggo solo molto dopo.che si deve fare per dimostrare che non si e’ spam?desideravo segnalare un iniziativa interessante di Alex Maugeri al Teatrodue di Roma del 23 dicembre…posso?

  5. Beh diciamo che era un po fuori luogo :P C’e’ sempre e comunque la Messagebox se vuoi segnalarmi qualcosa ;)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: