Archive for the laif Category

Moto perpetuo

Posted in gli aforismi del mmanu, laif, meditando on 6 settembre, 2008 by finferflu

Vivi come se domani, sia quel che sia, andrai in Paradiso.

Vivi come se domani, sia quel che sia, finirai all’Inferno.

Vivi come se dopo questa vita avrai altre mille opportunità.

Vivi come se questa fosse la tua ultima possibilità.

Vivi come se alla fine della tua vita dovessi rendere conto a qualcuno.

Vivi come se alla fine della tua vita non dovessi rendere conto a nessuno.

Vivi come se il mondo fosse costruito attorno a te.

Vivi come se nulla avesse senso di essere.

Il mio dio si chiama Dubbio.

La mia fede si chiama onestà.

La mia religione è la Pace.

La Pace è moto perpetuo.

What · I · want

Posted in laif, meditando on 2 agosto, 2008 by finferflu

I don’t even know what I want · I don’t even know


I’ve asked for joy · but is that what I want?

I don’t even know what I want · I don’t even know


I’ve asked for peace · but is that what I want?

I don’t even know what I want · I don’t even know


I’ve asked for heaven · but is that what I want?

Unexpected!

Posted in gli aforismi del mmanu, laif on 14 giugno, 2008 by finferflu

Alle volte la vita è un po’ così:

The thousand miles, the thousand roads

Posted in laif, meditando on 4 gennaio, 2008 by finferflu

The road of thousand miles
The ten thousand roads of thousands miles

Pick your life and go
Let it go, and follow your life

Thousands miles for a road
Thousands roads for a mile


Mille modi per vivere la vita, un solo modo per viverla appieno. O forse no. Mille modi per vivere la vita appieno, un solo modo non basta. O forse no. E chi lo sa, forse è il Destino a guidarci per La Via, o forse è il Caso che confonde i nostri passi. Forse alla fine tutto andrà bene, forse anche no. E come marionette nelle mani delle nostre idee, viviamo la vita ora su una lunga strada, ora pellegrinando di strada in strada. Ora nella speranza, ora nell’ansia. Così assorti a guardare in alto, o in basso, da non vedere dove mettiamo i piedi.
E come risultato, alla fine, avremo percorso miglia e miglia di strada. E all’arrivo, se ce ne sarà uno, potremo voltarci indietro e dire: “Ammazza! Ne ho fatta di strada!”.

L’amore

Posted in laif, meditando on 18 dicembre, 2007 by finferflu

Ognuno dice la sua, ognuno ha la parola giusta per descriverlo, e viviamo in un mondo pieno di maestri di vita. Ci sarà rimasto ancora qualcuno disposto ad imparare?

Ma alla fine, che lo si voglia o meno, l’Amore ti piomba addosso come una mega-bacchettata. Prende tutte le tue idee, una ad una, e te le distrugge, spazza via, disintegra, te le gira, rigira, le shackera ben bene, le ammalloppa, le squaglia, ne fa polpettine, le miscela, le brucia, le fa in mille pezzi, le sperde al vento, ti mette a soqquadro la tua bella cameretta cerebrale, che era tanto pulita e ordinata. E ti lascia con una sensazione di devastazione, una sensazione, come dire… di silenzio.

E ti viene voglia di lasciare quella cameretta, chiuderla per sempre, e cominciare a vivere. Ti viene voglia di uscire dalla porta della tua mente e aprire te stesso.

E ciò che prima guidava la tua vita ora si siede dalla parte del passeggero. Gli ideali, che producono solo divergenza e intolleranza, diventano solo parte marginale di te. E non sono più lì a filtrare le esperienze secondo canoni di “giusto” e “sbagliato”. Tutto diventa parte del tutto, la tua vita diventa parte integrante del mondo che vivi. Non c’è più etica, non ci sono più regole. Resti solo tu.

l’amore

Running away

Posted in laif on 18 dicembre, 2007 by finferflu

runaway

so you end up running away · again
so you end up running away · again · with yourself · with your soul

miles and miles away · miles and miles away
without moving · without going anywhere

so you end up fading away · again
so you end up fading away · again · and your soul · shies away

miles and miles away · your soul goes far away
without moving · without going anywhere

Rainshine!

Posted in gli aforismi del mmanu, laif, meditando on 17 dicembre, 2007 by finferflu

C’è più speranza nel presente che nel futuro. Pare proprio così.

rain-shine!

Mi chiedo quale sia lo scopo di proiettarsi continuamente nel dopo, nel domani e nel dopodomani.